Taranto Sociale

Lista Taranto

Archivio pubblico

Losappio risponde sulle attività estrattive in Puglia

“Per la prima volta nella sua storia la Regione dispone del Piano Regionale delle Attività Estrattive, un atto di programmazione che, con alcuni limiti, indica certezze per chi esercita questa attività imprenditoriale e per il territorio…”
22 aprile 2008
Michele Losappio
Fonte: Portale Ambientale della Regione Puglia

. “…Era in parcheggio da anni, frenato da giochi politici ed interessi economici ed è stato adeguato per quanto si poteva e poi varato dall’attuale Governo Regionale. Di ciò ha tratto beneficio sia il territorio, più tutelato, che l’impresa. Ma il PRAE non è sufficiente. Per questo l’Assessorato ha predisposto una bozza di legge di riordino che a giorni verrà sottoposta a concertazione che prevede anche l’onerosità dell’autorizzazione all’attività di cava (cosa che ora non c’è) e interventi per il recupero delle cave dimesse, pubbliche e private.

Nel frattempo la Giunta ha già deliberato un adeguamento degli importi delle fideiussioni finalizzato proprio al recupero delle cave ora in esercizio ed ha stipulato una convenzione con i NOE per il controllo sul territorio e il monitoraggio delle autorizzazioni rilasciate e delle attività in corso in aree protette. Tutto questo, accompagnato dallo Sportello Unico, dal catasto delle cave e dalla legge di sostegno alle attività estrattive costituisce un percorso di intervento teso a coniugare economia e tutela del territorio”.

Michele Losappio

Articoli correlati

  • Rifinanziamento attività gestione stabilimento ILVA e deroga alle norme sulla sicurezza
    Ecologia
    PeaceLink chiede invece di finanziare la sorveglianza sanitaria e la cura dei cittadini più esposti

    Rifinanziamento attività gestione stabilimento ILVA e deroga alle norme sulla sicurezza

    Dati sconcertanti emergono dall'audizione del presidente di PeaceLink al Senato: dal 1° novembre 2018 al 31 dicembre 2022, la gestione dell'ex Ilva ha accumulato passività globali per ben 4 miliardi e 700 milioni di euro, come confermato da fonti governative (esattamente 4.737.693.528 euro).
    28 maggio 2024 - Redazione PeaceLink
  • Contro l’ampliamento della discarica Italcave si mobilitano cittadini e associazioni
    Taranto Sociale
    Nella provincia di Taranto comincia la Valutazione di Impatto Ambientale del quarto lotto

    Contro l’ampliamento della discarica Italcave si mobilitano cittadini e associazioni

    Preoccupa il fatto che l'ampiamento della discarica riguardi anche la tipologia di rifiuti speciali pericolosi. La richiesta di ampliamento di conseguenza farebbe aumentare la quantità di rifiuti in arrivo nel territorio fra Taranto e Statte già martoriato dall’inquinamento ILVA.
    5 maggio 2024 - Redazione PeaceLink
  • Palazzina LAF: un film sulla fabbrica, sul potere e sulla speranza
    Cultura
    E' un invito a non arrendersi mai

    Palazzina LAF: un film sulla fabbrica, sul potere e sulla speranza

    Michele Riondino, regista e attore protagonista, ricostruisce una pagina buia dell'ILVA di Taranto. Palazzina LAF è un "film necessario" ed è una "storia universale" che aiuta a riflettere sul potere e sulle sue vittime ma anche sulla capacità di riscatto dei lavoratori.
    Alessandro Marescotti
  • L'Onda del Futuro a Taranto
    Taranto Sociale
    Corteo oggi 23 aprile alle ore 17

    L'Onda del Futuro a Taranto

    Partenza dal piazzale Bestat. Questo è un video realizzato da PeaceLink per l'occasione. PeaceLink è una delle associazioni che sostiene l'iniziativa.
    23 aprile 2024 - Alessandro Marescotti
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.7.15 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)