peru

129 Articoli - pagina 1 2 ... 6
  • Perù: l'indulto a Fujimori è un insulto
    La scarcerazione dell’ex presidente sancisce la saldatura tra fujimorismo e regime di Dina Boluarte

    Perù: l'indulto a Fujimori è un insulto

    Il disfacimento dello stato peruviano risiede nel dilagare della corruzione, che ha permesso all’estrema destra di impadronirsi definitivamente del paese.
    22 gennaio 2024 - David Lifodi
  • Perù: il regime di Dina Boluarte
    In caduta libera il consenso verso la "presidenta de facto"

    Perù: il regime di Dina Boluarte

    La repressione prosegue, ma le proteste non si fermano
    8 aprile 2023 - David Lifodi
  • Perù: prosegue il conflitto sociale
    Dina Boluarte continua ad utilizzare la mano dura

    Perù: prosegue il conflitto sociale

    Gran parte delle morti dei manifestanti sono state provocate da proiettili sparati da armi da fuoco in dotazione alla polizia e all’esercito
    23 gennaio 2023 - David Lifodi
  • Perù: il governo autoritario di Dina Boluarte reprime
    Razzismo e discriminazione sociale divenute politiche di stato

    Perù: il governo autoritario di Dina Boluarte reprime

    Gran parte dei massacri dei militari sono avvenuti nelle regioni quechua di Apurimac e Ayacucho
    29 dicembre 2022 - David Lifodi
  • Perù: che se ne vadano tutti
    Dal golpe del 7 dicembre governa ad interim Dina Boluarte

    Perù: che se ne vadano tutti

    A seguito della destituzione di Pedro Castillo, la repressione del governo de facto ha provocato decine di morti e centinaia di feriti e arresti
    23 dicembre 2022 - David Lifodi
  • Perù: l’estrema destra spinge per il golpe
    Keiko Fujimori non si rassegna alla sconfitta

    Perù: l’estrema destra spinge per il golpe

    Prosegue la guerra sporca contro Pedro Castillo, il legittimo vincitore del ballottaggio
    28 giugno 2021 - David Lifodi
  • Le Ande in rivolta
    In Colombia la resistenza continua nonostante la repressione di Stato e una situazione allarmante

    Le Ande in rivolta

    In Cile le elezioni del 15-16 maggio hanno dimostrato che il pinochettismo può essere sconfitto e in Perù, in vista del ballottaggio presidenziale del 6 giugno, l’oligarchia trema per i sondaggi che assegnano la vittoria al maestro rurale Pedro Castillo.
    26 maggio 2021 - David Lifodi
  • Perù: un voto a Pedro Castillo per cancellare il fujimorismo
    Ballottaggio del 6 giugno: la sinistra ripone le proprie speranze sul maestro rurale

    Perù: un voto a Pedro Castillo per cancellare il fujimorismo

    Assemblea Costituente e nazionalizzazione dei settori strategici dell’economia tra i cavalli di battaglia del candidato di Perù Libre
    28 aprile 2021 - David Lifodi
  • Elezioni in America latina: il 2021 sarà un anno cruciale
    Il 7 febbraio presidenziali in Ecuador

    Elezioni in America latina: il 2021 sarà un anno cruciale

    Si va alle urne fino a novembre, per presidenziali, amministrative e legislative, anche in Perù, El Salvador, Cile, Messico, Bolivia, Honduras e Nicaragua
    14 gennaio 2021 - David Lifodi
  • Un unico grido dal Perù al Guatemala: que se vayan todos
    In entrambi i paesi prosegue la mobilitazione contro classi politiche corrotte

    Un unico grido dal Perù al Guatemala: que se vayan todos

    Si tratta di levantamientos simili a quelli dell’autunno 2019 in Cile, Ecuador e Colombia
    21 dicembre 2020 - David Lifodi
  • Perù: dura poco il golpe delle mafie all’insegna della corruzione
    Adesso il nuovo presidente è Francisco Sagasti

    Perù: dura poco il golpe delle mafie all’insegna della corruzione

    Manuel Merino, per breve tempo presidente del paese, cacciato dalla mobilitazione popolare
    17 novembre 2020 - David Lifodi
  • Perù tra colpi di stato e corruzione

    Perù tra colpi di stato e corruzione

    Quattro presidenti in due anni
    17 novembre 2020 - Giorgio Trucchi
  • Perù: la polizia spara su una manifestazione indigena
    La repressione è avvenuta il 9 agosto, nella Giornata internazionale dei popoli indios

    Perù: la polizia spara su una manifestazione indigena

    Uccisi 3 indigeni Kukamas a seguito della protesta contro la multinazionale petrolifera PetroTal Corp.
    19 agosto 2020 - David Lifodi
  • Perù: muore suicida l’ex presidente Alan García
    Si è sparato poco prima dell’arresto della polizia

    Perù: muore suicida l’ex presidente Alan García

    Coinvolto nell’inchiesta Lava Jato per corruzione e riciclaggio di denaro sporco
    23 aprile 2019 - David Lifodi
  • Cumbre de las Américas: a picco la credibilità del Gruppo di Lima dopo le dimissioni di Kuczynski
    Al vertice in programma a Lima il 13 e 14 aprile parteciperanno paesi che non hanno l’autorità morale per attaccare il Venezuela

    Cumbre de las Américas: a picco la credibilità del Gruppo di Lima dopo le dimissioni di Kuczynski

    Il nuovo presidente peruviano Martín Viczarra è a sua volta indagato
    31 marzo 2018 - David Lifodi
  • Perù: Kuczynski baratta l’impeachment con l’indulto a Fujimori
    “El Chino” era stato condannato a 25 anni di carcere

    Perù: Kuczynski baratta l’impeachment con l’indulto a Fujimori

    Tra i peggiori dittatori dell’America latina Fujimori è stato graziato per motivi di salute
    28 dicembre 2017 - David Lifodi
  • Perù: insediato il nuovo presidente Kuczynski
    Ancora una volta alla guida del paese ci sarà un sostenitore del neoliberismo

    Perù: insediato il nuovo presidente Kuczynski

    Kuczynski farà gli interessi dei terratenientes e delle multinazionali
    24 agosto 2016 - David Lifodi
  • Perù: Fmi, banche e multinazionali amministrano il paese
    Alle presidenziali vince Pablo Kuczynki, già ministro dell'Economia di Alejandro Toledo

    Perù: Fmi, banche e multinazionali amministrano il paese

    Minime le differenze con Keiko Fujimori, sconfitta al ballottaggio
    22 giugno 2016 - David Lifodi
  • Reportage sulla situazione delle popolazioni della regione di Cajamarca, in Perù e della loro lotta contro lo sfruttamento minerario selvaggio ad opera delle grandi imprese.

    Cajamarca, Perú: Yanacocha, matrimonio di quercia o di arsenico?

    I grandi progetti minerari e i loro impatti sulle popolazioni locali che stanno imparando a resistere e a lottare per difendere i propri diritti. La storia dei guardiani e delle guardiane delle lagune, della contadina condottiera Máxima Acuña e delle associazioni che chiedono la sospensione del progetto minerario Conga
    4 maggio 2015 - Beatrice Ruscio
  • Reportage sulla situazione delle popolazioni della regione di Cajamarca, in Perù e della loro lotta contro lo sfruttamento minerario selvaggio ad opera delle grandi imprese.

    Cajamarca, Perú: Yanacocha, matrimonio di quercia o di arsenico?

    I grandi progetti minerari e i loro impatti sulle popolazioni locali che stanno imparando a resistere e a lottare per difendere i propri diritti. La storia dei guardiani e delle guardiane delle lagune, della contadina condottiera Máxima Acuña e delle associazioni che chiedono la sospensione del progetto minerario Conga
    4 maggio 2015 - Beatrice Ruscio
  • Perù: a Lima i movimenti ripudiano l’Acuerdo de Asociación Trans Pacifico
    Si tratta una versione aggiornata dei trattati di libero commercio

    Perù: a Lima i movimenti ripudiano l’Acuerdo de Asociación Trans Pacifico

    Il Tpp consentirà alla corporazioni finanziarie di condizionare l’economia dei singoli stati
    20 maggio 2013 - David Lifodi
  • Il vescovo Juan Luis Cipriani caccia sei sacerdoti dalla Pontificia Universidad Católica del Perú

    Perú: Teologia della Liberazione sotto attacco

    Il cardinale limeño è tra i più conservatori del continente
    9 gennaio 2013 - David Lifodi
  • Lo squadrone della morte agì tra gli anni '80 e '90

    Perù: ridotte le pene ai paramilitari di Colina

    Indagati i membri della corte che hanno diminuito gli anni di reclusione
    27 luglio 2012 - David Lifodi
  • Un gruppo di indios incontattato nel Parco Nazionale del Manu, in Perù, è stato fotografato in una zona turistica.

    Amazzonia : una tribù che aveva scelto di rimanere isolata

    Survival International di Lima ha pubblicato alcune foto di una famigliola composta da adulti e bambini, seminudi, sulle rive di un fiume. Sono i Mashco Piro una delle ultime 15 tribù che vivono isolate dal resto del mondo, come altre 67 tribù, oltre il confine, nell'Amazzonia brasiliana.
    2 febbraio 2012 - Ernesto Celestini
  • Perù: Agenda dei diritti umani, tema pendente per Ollanta Humala, nuovo presidente

    9 giugno 2011 - Cristiano Morsolin*
pagina 1 di 6 | precedente - successiva

PeaceLink News

Archivio pubblico

Dal sito

  • Editoriale
    Il Campeggio Internazionale dei Popoli è a pochi chilometri a nord di Otranto

    Le iniziative di contestazione del G7 cominciano oggi a Frassanito

    PeaceLink, piattaforma di informazione aperta e plurale, fornirà una copertura inclusiva e dettagliata di tutte le realtà che animano il movimento di contestazione agli impresentabili che hanno preferito spendere in armi le risorse che potevano cancellare le morti per fame nel mondo
    12 giugno 2024 - Redazione PeaceLink
  • Pace
    La contestazione al vertice dei G7

    Per un mondo di pace e di giustizia

    Gli organizzatori: "Ci sono dei momenti in cui si avverte che non è più possibile né etico delegare, restare alla finestra senza assumere posizioni e che è necessario impegnarsi con determinazione per sostenere quelle giuste''.
    12 giugno 2024 - Adnkronos
  • MediaWatch

    Le "statue itineranti" di Assange, Snowden e Manning ora a Bologna

    Arriva nel capoluogo dell'Emilia Romagna la scultura “Anything to say?” di Davide Dormino, penultima tappa di un tour che ha visto impegnate le città di Milano, Napoli e Roma. L’opera in bronzo sarà esposta in piazza del Nettuno il 13 e il 14 giugno, dalle ore 11 alle ore 21, poi tornerà a Milano.
    11 giugno 2024 - Free Assange Bologna
  • Pace
    Venerdì 14 giugno in occasione del G7 in Puglia

    La contestazione del Contro Forum G7

    È prevista una conferenza stampa e una manifestazione. Al centro i temi della pace, della giustizia e dei diritti globali. Persone, associazioni, movimenti e comitati non intendono delegare e danno voce alla protesta nonviolenta.
    11 giugno 2024 - Ansa
  • Editoriale
    L'obiezione di coscienza è garantita dal Patto Internazionale sui Diritti Civili e Politici

    PeaceLink esprime riprovazione e sdegno per i reclutamenti forzati a Mosca

    Pieno sostegno alle organizzazioni pacifiste internazionali che stanno condannando fermamente queste pratiche. Le autorità russe devono rispettare pienamente il diritto all'obiezione di coscienza e cessare immediatamente le azioni repressive contro i coscritti.
    10 giugno 2024 - Associazione PeaceLink
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.7.15 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)