somalia

37 Articoli - pagina 1 2
  • Genocidi in Africa: “Per Non Dimenticare”

    Genocidi in Africa: “Per Non Dimenticare”

    Articolo realizzato in collaborazione con Raffaele Masto, scrittore, giornalista e conduttore radiofonico italiano
    22 giugno 2015 - Laura Tussi
  • La situazione in Somalia

    La situazione in Somalia

    Tra l'azione terroristica e la questione della pirateria
    27 maggio 2014
  • Somalia, il cammino in salita verso la pace

    Somalia, il cammino in salita verso la pace

    Tra marzo ed aprile 2013 vari attentanti hanno fatto riprecipitare la Somalia in una situazione di instabilità
  • Rubare a chi muore di fame

    8 settembre 2011 - Tonio Dell'Olio
  • L'Apocalisse somala: nuovo vertice FAO il 18 agosto con 191 ministri. Ma perché la TV italiana non ne parla?
    I cittadini somali, quando ne hanno le forze, si spostano per sfuggire alla morte

    L'Apocalisse somala: nuovo vertice FAO il 18 agosto con 191 ministri. Ma perché la TV italiana non ne parla?

    L'indifferenza dei media incoraggia la fuga della politica. Ma gli aiuti che servono devono arrivare al più presto e anche l'informazione deve fare la sua parte
    13 agosto 2011 - Lidia Giannotti
  • Allarme siccità e carestia. Laura Boldrini: “I profughi pagano il prezzo della speculazione finanziaria”
    La portavoce dell'Alto Commissariato ONU per i rifugiati parla della situazione nel Corno d'Africa

    Allarme siccità e carestia. Laura Boldrini: “I profughi pagano il prezzo della speculazione finanziaria”

    Nel campo profughi di Dadaab, ai confini con il Kenya, ci sono 400 mila persone di cui oltre 100 mila provengono dalla Somalia. Fino a quando il grano verrà utilizzato come energia combustibile non ci sarà alcuna possibilità per quelle persone
    12 agosto 2011
  • Conflitti globali

    Marines anti-pirati sui mercantili italiani

    La Marina militare è pronta a dislocare i propri uomini a bordo dei mercantili italiani in transito nelle acque della Somalia. Si sviluppa un'inedita e pericolosa partnership tra forze armate, industrie militari e armatori in funzione anti-pirateria.

    4 febbraio 2011 - Antonio Mazzeo
  • Intervista a mons. Giorgio Bertin

    Intervista a mons. Giorgio Bertin

    Intervistiamo mons. Giorgio Bertin, Vescovo di Gibuti e amministratore apostolico di Mogadiscio, nei giorni conclusivi l'Assemblea Speciale per il Medio Oriente del Sinodo dei Vescovi, terminato a Roma lo scorso 24 ottobre, a cui partecipa come esponente della Conferenza dei Vescovi Latini della Regione Araba (C.E.L.R.A.).
    26 ottobre 2010
  • Verità per Ilaria Alpi

    10 maggio 2010 - Tonio Dell'Olio
  • Aggiornamento dell'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR)

    Marzo 2010
  • Documenti e approfondimenti

    Articoli, campagne e documenti per approfondire e capire meglio le questioni del conflitto
  • Gli attori del conflitto

    Gli Stati e i gruppi artefici del conflitto
  • La storia del conflitto in Somalia

    La storia del conflitto in Somalia

    In questa sezione vengono ripercorse le tappe fondamentali della storia della Somalia e dei suoi conflitti
  • Sudan, una pace da costruire

    Newsletter 33

    «Un trattato non basta: non dobbiamo mai dare per scontato che gli impegni presi sulla parola e quelli firmati su un pezzo di carta siano veramente mantenuti. Costruire la pace in Sudan è un'operazione a lungo termine».

    Marina Peter in Scommessa Sudan, 2006
  • Sudan, una pace da costruire

    Newsletter 29

    «Un trattato non basta: non dobbiamo mai dare per scontato che gli impegni presi sulla parola e quelli firmati su un pezzo di carta siano veramente mantenuti. Costruire la pace in Sudan è un'operazione a lungo termine».

    Marina Peter in Scommessa Sudan, 2006
  • Sudan, una pace da costruire

    Newsletter 27

    «Un trattato non basta: non dobbiamo mai dare per scontato che gli impegni presi sulla parola e quelli firmati su un pezzo di carta siano veramente mantenuti. Costruire la pace in Sudan è un'operazione a lungo termine».

    Marina Peter in Scommessa Sudan, 2006
  • Sudan, una pace da costruire

    Newsletter 25

    «Un trattato non basta: non dobbiamo mai dare per scontato che gli impegni presi sulla parola e quelli firmati su un pezzo di carta siano veramente mantenuti. Costruire la pace in Sudan è un'operazione a lungo termine».

    Marina Peter in Scommessa Sudan, 2006
  • Sudan, una pace da costruire

    Newsletter 24

    «Un trattato non basta: non dobbiamo mai dare per scontato che gli impegni presi sulla parola e quelli firmati su un pezzo di carta siano veramente mantenuti. Costruire la pace in Sudan è un'operazione a lungo termine».

    Marina Peter in Scommessa Sudan, 2006
  • Sudan, una pace da costruire

    Newsletter n. 23

    Si apre con il 2009 il secondo anno di pubblicazione della nostra newsletter. A partire da questo numero troverete la questione sudanese inserita in un quadro regionale più ampio. La scelta di allargare lo sguardo alla situazione politica dei paesi del Corno d'Africa, e in genere a quelli confinanti, non rappresenta una novità; quest'anno però la Campagna Italiana per il Sudan ha deciso di aprire in maniera più strutturata una finestra sul contesto regionale, nella convinzione che tale dimensione sia ineludibile per comprendere le influenze reciproche e gli equilibri che oltrepassano e ridisegnano i confini precari degli stati nazione.
  • Somalia, uccisi due reporter:sono 70 dall'inizio del 2007

    La condanna dell'Unione europea
    25 agosto 2007
  • L’ETIOPIA SI ASSOCIA ALLA CROCIATA IMPERIALISTA DI BUSH

    Intervento militare Usa in Somalia. La notizia è confermata dal governo somalo

    Somalia, "molti morti" in raid aereo Usa, dice governo somalo. Dopo l'invasione in Somalia ad opera dell'Etiopia, emerge lo sponsor americano in questa nuova azione di Bush in violazione del diritto internazionale
    9 gennaio 2007
  • In Somalia Bush ignora l'opposizione pubblica alla guerra

    4 gennaio 2007 - Bob Naiman e Patrick McElwee
  • Troppe feste, troppo chiasso per sentire il lamento della Somalia

    Troppe feste, troppo chiasso per sentire il lamento della Somalia

    27 dicembre 2006 - Tusio De Iuliis
  • Noi somali? Nomadi, liberi e lontani dal fanatismo religioso

    Analisi di un popolo che sopravvive da 16 anni senza Stato
    29 luglio 2006 - Hamdi Dahir Warsame, Shukri Said Mohamed e Maurizio Calò
  • Premio Ilaria Alpi

    Ilaria e i bagni di mare

    Il presidente della Commissione Parlamentare d'inchiesta sul caso Alpi e Hrovatin ha finito il suo lavoro dichiarando che Ilaria era andata a Bosaso per fare i bagni in mare. Un'infamia di questo genere non si può dire. Hanno tentato di infangare il nome di nostra figlia, ma gli amici del Premio Ilaria Alpi lo stanno impedendo da dodici anni".
    Roberta Silverio
pagina 1 di 2 | precedente - successiva

Prossimi appuntamenti

PeaceLink News

Archivio pubblico

Dal sito

  • Migranti
    Testimonianza di un medico di frontiera

    Sanità di Frontiera, progetto "I colori del mondo"

    Un ambulatorio volontario, gratuito, per gli stranieri senza permesso di soggiorno, a Varese lavora alla luce del sole dal 2009, seguendo i dettami della legge Bossi-Fini, che prima fu Turco-Napolitano
    16 giugno 2019 - Laura Tussi
  • PeaceLink
    Avviso pubblico

    PeaceLink su Facebook

    Riportiamo gli unici riferimenti ufficiali di PeaceLink su Facebook. Il gruppo autodefinitosi "PEACELINK - Official Group" non è stato creato da PeaceLink
    14 giugno 2019 - Redazione PeaceLink
  • Latina
    I negoziati commerciali usati da Trump come merce di scambio per risolvere la questione migratoria

    Messico: accordo capestro con gli Stati uniti

    Amlo ha accettato le condizioni di Trump trasformando il suo paese nel cortile di casa degli Usa
    13 giugno 2019 - David Lifodi
  • Latina

    I conti in sospeso del caso Berta Cáceres

    39 mesi dopo il suo omicidio non c’è ancora una sentenza scritta e gli autori intellettuali sono a piede libero. Intanto l’Honduras si rimilitarizza e gli USA riempiono di truppe la regione
    12 giugno 2019 - Giorgio Trucchi
  • Editoriale
    Il confronto con gli ambientalisti a Taranto

    Tiratori scelti per difendere i ministri del governo

    E' passata inosservata la notizia, e pertanto la riportiamo in questa pagina web. Ci chiediamo perché minacciare di togliere la scorta a Saviano e puntare invece i fucili di precisione in una città che è in pericolo sì, ma per altre ragioni, ben spiegate nel recente studio epidemiologico Sentieri.
    Alessandro Marescotti
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.23 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)