ambiente

364 Articoli - pagina 1 ... 14 15
  • Inquinamento: non è cambiato nulla

    23 novembre 2004 - Cosimo Salvatorelli
  • "Qui è sotto processo la Shell"

    La storia dello scrittore nigeriano Ken Saro-Wiwa, ucciso per il petrolio

    Lo scrittore Nigeriano Ken Saro-Wiwa e altri otto attivisti ogoni, da anni
    schierati contro le attivita' della Shell in Nigeria, furono stati condannati
    a morte da un tribunale militare e uccisi il 10 novembre 1995. Disse prima di morire: "Io sono un uomo di pace, di idee. Provo sgomento per la vergognosa povertà del mio popolo che vive su una terra molto generosa di risorse; provo rabbia per la devastazione di questa terra".
    3 settembre 2004 - Alessandro Marescotti
  • La "deforestazione amazzonica" in provincia di Foggia continua!
    Il grido dei poveri - Nonviolenza e ambiente

    La "deforestazione amazzonica" in provincia di Foggia continua!

    Matteo Della Torre, coordinatore dell'associazione di ispirazione gandhiana "Casa per la nonviolenza", denuncia uno stupro della natura consumato in capitanata tra l'indifferenza generale e i silenzi assordanti degli ambientalisti...
    6 agosto 2004 - Matteo Della Torre
  • "Sviluppo sostenibile. Origini, teoria e pratica"
    Un libro di Francesco La Camera, Editori Riuniti, 412 pagine, 18,00 euro

    "Sviluppo sostenibile. Origini, teoria e pratica"

    È un testo da consultazione frequente, da non tenere sulla libreria ma sul comodino o sulla scrivania. Scritto con stile essenziale e senza concessioni retoriche, è un testo completo, aggiornato e ricco di dati.
    4 giugno 2004 - Francesco La Camera
  • Honduras

    La realtà invisibile del popolo honduregno

    Honduras con gli stivali militari dell’Impero e il neoliberalismo
    19 aprile 2004 - Filippo Pallotta
  • Aggiornare i PC per salvare l'ambiente

    8 aprile 2004 - Programmazione.It
  • Lettera aperta

    Ufficio Pastorale per i Problemi Sociali, il Lavoro, la Giustizia e la Pace, la Salvaguardia del Creato
  • Ecuador: Rinuncia "per pressioni" il Ministro dell¹Ambiente

    Dopo appena due mesi dal suo insediamento nel Governo ecuadoriano di Lucio
    Gutierrez, il Ministro dell¹Ambiente, César Narváez, ha presentato ieri la
    rinuncia irrevocabile al proprio incarico.
    Secondo un comunicato della Presidenza del Governo, le dimissioni sono
    motivate da "ragioni strettamente personali". Tuttavia, lo stesso César
    Narváez ha dichiarato di aver subito pressioni affinché abbandonasse il
    Ministero
    4 marzo 2004 - Tancredi Tarantino
  • Le imprese della ChevronTexaco in Ecuador

    Si tratta di un disastro di dimensioni maggiori di quello di Chernobyl e due volte più devastante del naufragio della Exxon-Valdez.
    1 febbraio 2004 - C. P. Pandya giornalista freelance cppandya80@yahoo.com
  • Blackout. Crisi del sistema energetico, dell'ambiente, della politica.

    I black out elettrici, la tropicalizzazione del clima, il rilancio del
    nucleare, l' abbandono dell'accordo di Kyoto dimostrano la necessità di una
    rivoluzione del modo di produzione e di organizzazione della società

    31 dicembre 2003 - Vittorio Sartogo
  • Conferenza Onu del 1992

    "Summit della Terra" (Earth Summit) di Rio

    La dichiarazione sui diritti delle generazioni future firmata anche dall'Italia
    30 ottobre 2003 - Vittorio Bica
  • Telefonini, riciclaggio all'americana

    Gli ambientalisti non sono soddisfatti ma i grossi nomi della telefonia americana stanno per lanciare un programma che dovrebbe diminuire l'impatto ambientale dei cellulari
    23 ottobre 2003 - Punto Informatico
  • Tra Europa e Regioni
    RAPPORTO 2003

    Tra Europa e Regioni

    L’Italia e gli altri Paesi, l’Italia degli enti locali.
  • Report of the United Nations Conference on Environment and Development

    Rio de Janeiro, 3-14 June 1992
pagina 15 di 15 | precedente - successiva

PeaceLink News

Archivio pubblico

Dal sito

  • Latina
    Gran parte degli omicidi commessi avviene per mano della polizia

    Il Tribunale permanente dei popoli giudicherà lo Stato colombiano per genocidio

    Sotto la presidenza di Iván Duque sono stati uccisi 167 leader indigeni
    22 gennaio 2021 - David Lifodi
  • Latina
    Honduras

    Grave regressione dei diritti delle donne

    Proibizione dell’aborto e del matrimonio egualitario scolpita nella pietra
    22 gennaio 2021 - Giorgio Trucchi
  • Editoriale
    Svolta storica nel diritto internazionale

    Da oggi le armi nucleari diventano illegali

    Entra in vigore il TPNW (Treaty on the Prohibition of Nuclear Weapons), detto anche TPAN (Trattato di Proibizione della Armi Nucleari. Le armi nucleari vengono messe al bando in quanto armi indiscriminate. E' una vittoria del movimento pacifista internazionale e della campagna ICAN.
    22 gennaio 2021 - Alessandro Marescotti
  • Disarmo
    Un evento online promosso da Abolition 2000

    All’entrata in vigore del TPAN, ricordando la prima Risoluzione delle N.U.

    Ecco dei giorni che sembrano incastrarsi in un incrocio di eventi e di opportunità per l’obiettivo del disarmo atomico. Il nuovo Presidente U.S.A. Biden. Il TPNW. E il 75° anniversario della Risoluzione 1 (1) delle Nazioni Unite
    21 gennaio 2021 - Roberto Del Bianco
  • Disarmo
    Il trattato TPAN ha raggiunto la sua attuazione

    Nucleare civile e militare: una bomba!

    Il trattato ONU TPAN per la proibizione delle armi nucleari il 22 gennaio 2021 entra in vigore, anche se ha dei limiti perché non è stato ancora né firmato, né ratificato da nessuno dei paesi che detengono l’arma nucleare
    17 gennaio 2021 - Laura Tussi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.38 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)