india

71 Articoli - pagina 1 2 3
  • Appello emergenza India

    4 gennaio 2005 - Coordinamento umanista Emergenza India
  • Emergenza Tsunami: a rischio un'intera generazione

    4 gennaio 2005 - Volontariato Internazionale per lo Sviluppo
  • Mani Tese in India per individuare insieme ai partner la propria strategia di cooperazione
    Emergenza maremoto

    Mani Tese in India per individuare insieme ai partner la propria strategia di cooperazione

    Nelle zone indiane colpite dal maremoto Mani Tese è presente dal 1965, occupandosi di sviluppo agricolo, piscicoltura, istruzione, appoggiando e finanziando progetti portati avanti da partner locali.
    3 gennaio 2005 - Mani Tese
  • I primi giorni di soccorso nell'area di Cuddalore (India)

    Rapporto dell'Aifo dalle zone colpite dal maremoto

    L'Aifo (Associazione Italiana Raolu Follereau) opera anche in India, lì dove si è abbattuto il maremoto. L'Aifo da Bologna è in costante contatto email con le zone colpite dal disastro e sta appoggiano chi organizza i soccorsi.
    Il conto corrente postale per la raccolta fondi è:
    ccp 7484
    intestato a AIFO, via Borselli 4-6, Bologna
    causale "emergenza maremoto"
    Il numero verde per le donazioni è 800 55 03 03
    2 gennaio 2005 - Aifo
  • Aboliamo il debito

    31 dicembre 2004 - Alex Zanotelli
  • Maremoto. L'Aifo lancia un'azione di soccorso umanitario
    Emergenza nel Sud-est asiatico: si mobilita il volontariato internazionale

    Maremoto. L'Aifo lancia un'azione di soccorso umanitario

    L'Aifo (Associazione Italiana Raolu Follereau) con un proprio progetto opera proprio a Aceh (Indonesia), dove si è abbattuto con più violenza il maremoto. Il responsabile dell'Aifo ad Aceh, il dott. Syaifuddin Husen, risulta disperso. Purtroppo è stato trovato morto il collaboratore del progetto AIFO, dott. Firly. L'Aifo da Bologna è in costante contatto email con i più diretti collaboratori del dott. Syaifuddin. PeaceLink, contattata dall'Aifo, si è messa a disposizione per la massima diffusione di questo appello umanitario.
    PeaceLink darà diffusione agli appelli di tutte le associazioni umanitarie impegnate nei soccorsi. Ad esempio Mani Tese è presente dal 1965 nelle zone indiane colpite dal maremoto, occupandosi di sviluppo agricolo, piscicoltura, istruzione, appoggiando e finanziando progetti portati avanti da partner locali.
    Clicca su http://italy.peacelink.org/pace/articles/art_8888.html
    L'elenco delle pagine web sul maremoto è su
    http://italy.peacelink.org/pace/indices/index_1814.html
    30 dicembre 2004 - Redazione di PeaceLink
  • Dallo sviluppo all'emergenza: sostegno ai partner indiani di Mani Tese colpiti dalla catastrofe

    28 dicembre 2004 - Mani Tese
  • India: la grande pattumiera del mondo

    India: la grande pattumiera del mondo

    Vandana Shiva punta il dito contro le politiche di liberalizzazione e privatizzazione del commercio agricolo che porta all'aumento dei costi produttivi ed al crollo dei prezzi dei prodotti agricoli.
    23 dicembre 2004
  • Bhopal, la globalità del male
 
    Vent'anni fa la strage nella città indiana. Un impianto chimico americano provocò migliaia di morti, ma chi ha pagato ?

    Bhopal, la globalità del male  

    2 dicembre 2004 - Claudio Gallo
  • Vai ad Ahmedabad

    Sujata Bhatt
  • Bangalore può morire di tecnologia

    L'allarme è delle istituzioni scientifiche locali: i rifiuti tecnologici indiani sommati a quelli importati dagli Stati Uniti stanno distruggendo l'aria e l'ambiente
    2 novembre 2004 - Punto Informatico
  • Veerappan, la leggenda del Robin Hood indiano
    Ucciso il bandito più famoso dell'India. In migliaia ai suoi funerali

    Veerappan, la leggenda del Robin Hood indiano

    Storia di «Jungle cat» Bracconiere d'elefanti a 14 anni, contrabbandiere di sandalo a trenta, la polizia attribuisce a Veerappan 120 omicidi, i senzacasta della foresta lo ringraziano per la dote alle figlie e la protezione dei villaggi. Ma finisce il legno di sandalo, finiscono i soldi e arriva la soffiata Morte di un capo La fuga lunga trent'anni di un capobanda che tra i poveri della foresta del sud dell'India era diventato una leggenda
    21 ottobre 2004 - Sabina Morandi
  • Un altro cotone è possibile
    E' una delle coltivazioni più inquinanti che esistano

    Un altro cotone è possibile

    Come i sussidi all'esportazione di Usa ed Europa hanno messo in ginocchio i produttori africani
    10 giugno 2004 - Sabina Morandi
  • Una lezione per la Banca Mondiale
    Strategie economiche per l'India

    Una lezione per la Banca Mondiale

    Negli ultimi anni uno sviluppo incentrato quasi esclusivamente sulle classi medie urbane, a scapito della grande maggioranza rurale, ha visto scendere sotto la soglia di povertà, nella regione indiana dell'Andhra Pradesh, il 77 percento della popolazione
    9 giugno 2004 - Marina Forti
  • L'India Risplende Bye, Bye, Vajpayee l'Americano

    21 maggio 2004 - Niranjan Ramakrishnan - Trad. Melektro e P.Messinese
  • La Cina è il primo obiettivo di IBM

    L'espansione in Cina, è la priorità più alta per IBM sul mercato asiatico, e per ottenre questo risultato, lo strumento usato da Big Blue sarà Linux.
    25 novembre 2003 - Linux Help
  • Telefonia cellulare e Paesi in via di sviluppo

    25 novembre 2003 - Noema Staff
  • L'India si sta rivelando un habitat perfetto per i Pinguini

    Circa il 10% dei PC venduti in India nel 2003 saranno venduti con Linux preinstallato in luogo di Windows, secondo i dati di vendita di Red Hat India. E' da rimarcare il fatto che a gennaio 2003 nessun PC indiano risultava venduto con Linux.
    15 agosto 2003 - Linux Help
  • BIOGRAFIA

    Mohandas Karamchand Gandhi

  • MINE

    Una guerra ancora sporca

    Nel mondo 230 milioni di mine antipersona giacciono negli arsenali di 94 Paesi.
    Mariella Castaldi
  • Mercanti d'armi a Nuova Delhi

    Defexpo 2002, fiera d'armi in India, rappresenta un punto d'incontro per i produttori bellici di tutto il mondo, alla ricerca di nuovi affari in una regione dove la spesa militare sta crescendo vertiginosamente
    22 febbraio 2002 - Francesco Iannuzzelli
pagina 3 di 3 | precedente - successiva

PeaceLink News

Archivio pubblico

Dal sito

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.31 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)