ovadia

74 Articoli - pagina 1 2 3
  • "IL GIORNO DELLA MEMORIA" - Comune di Sinalunga (SIENA)
    27 Gennaio 1945/2013- IL GIORNO DELLA MEMORIA

    "IL GIORNO DELLA MEMORIA" - Comune di Sinalunga (SIENA)

    Il Comune di Sinalunga (Siena), Città aderente al Progetto Nazionale "Città della Memoria" "Per Non Dimenticare", consegna la cittadinanza onoraria a Moni Ovadia, autore, attore, scrittore e cantante, intellettuale di origine ebraica che da sempre affronta il tema della Shoah in ogni sua opera.
    7 gennaio 2013 - Laura Tussi
  • Associazione Culturale “David Maria Turoldo” - Concorso Internazionale Musicale
    Il programma della serata prevede testimonianze di s.e. Mons. Loris Capovilla (intervista televisiva), Moni Ovadia (intervento video), Padre Ermes Maria Ronchi, Mons. Pierangelo Sequeri e altre personalità.

    Associazione Culturale “David Maria Turoldo” - Concorso Internazionale Musicale

    L’ Associazione Culturale “David Maria Turoldo” e i Servi di Maria del Convento dell’Annunciata sul Monte Orfano (Rovato, Brescia) promuovono, per sabato 16 giugno 2012 alle ore 21, presso il Convento la serata conclusiva del Concorso Internazionale Musicale intitolato a David Maria Turoldo nel ventennale della scomparsa.
    8 giugno 2012 - Laura Tussi
  • Rarahil Memorial School- Nepal. 
11 aprile 2012-Una giornata di solidarietà per un grande Progetto
    Fausto De Stefani, in soli dieci anni, ha raccolto più di un milione di euro per fondare un campus modello a Kirtipur, a pochi chilometri da Kathmandu: la Rarahil Memorial School, inaugurata tra mille difficoltà burocratiche e governative nel 2003.

    Rarahil Memorial School- Nepal. 11 aprile 2012-Una giornata di solidarietà per un grande Progetto

    Il Comune di Cinisello Balsamo e il Comitato Genitori Cittadino, in collaborazione con il Teatro Pax e l’assessore alle Politiche Educative, Natascia Magnani, propongono alla cittadinanza un’intera giornata di solidarietà a favore dei bambini del Nepal. Un appuntamento che ha già assunto i connotati del grande evento per la personalità dei due protagonisti coinvolti: Fausto De Stefani alpinista di fama internazionale, ambientalista e raffinato fotografo, e Moni Ovadia, attore, regista di teatro, musicista e noto intellettuale.
    7 aprile 2012 - Laura Tussi
  • Il Dovere di Ricordare. Riflessioni sulla Shoah: Moni Ovadia per la Pace
    Moni Ovadia per la Pace e la Memoria con le scuole di Paderno Dugnano (Milano)

    Il Dovere di Ricordare. Riflessioni sulla Shoah: Moni Ovadia per la Pace

    Moni Ovadia narra agli studenti delle scuole di Paderno Dugnano le innumerevoli pulizie etniche, i genocidi passati e presenti, dal Rwanda alla Cambogia, dall'Argentina al Vietnam, che dobbiamo sempre commemorare al fine di evitarne la ripetizione nell'attualità del nostro presente, con il Dovere di Ricordare, di fronte alla Storia, di generazione in generazione... Per Non Dimenticare
    23 marzo 2012 - Laura Tussi
  • Moni Ovadia tesse la Memoria per "ricomporre l'infranto", per la Pace, la libertà e per i grandi principi della Costituzione e della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani

    Moni Ovadia a Nova Milanese

    Moni Ovadia ha ribadito al pubblico che Emergency rappresenta l’Italia che splende nel mondo, "perché Emergency ci da l’onore di essere Italiani e abbiamo ancora il diritto di sentirci onorati di essere Italiani".
    Siamo tutti uniti nel tessere la memoria per "ricomporre l’infranto", per progettare un futuro fondato sulla libertà, la giustizia, il rispetto dei diritti di tutti gli esseri umani, l’uguaglianza e i grandi principi della Costituzione e della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani
    14 gennaio 2012 - Laura Tussi
  • La Rivista Tempi di Fraternità propone una recensione a "Il Popolo dell'Esilio", opera di Moni Ovadia inerente la questione mediorientale e il conflitto tra Israele e Palestina

    Moni Ovadia-Il Popolo dell'Esilio-Editori Riuniti, Aprile 2011

    La Rivista e la Redazione di Tempi di Fraternità sono impegnate sui temi del diritto internazionale alla pace, al dialogo, alla democrazia, alla luce dei processi di riconciliazione tra genti, popoli e minoranze, al fine di esorcizzare e superare la strategia della tensione e del terrore di tutti i conflitti armati, delle dittature imperialiste e dei regimi sciovinisti.
    7 dicembre 2011 - Laura Tussi
  • La Rivista "Confronti", edita dalla Cooperativa Com Nuovi Tempi propone una recensione di Laura Tussi:

    "Il Popolo dell'Esilio" di Moni Ovadia

    In pagine di alta e rara intensità, Moni Ovadia esprime la propria posizione sulla questione mediorientale, con la voce ironica e commossa di un ebreo che desidera intensamente la pace fra i due popoli, rompendo il proprio canto con quesiti difficili e oscuri presagi della discordia che separa terre e uomini.
    24 ottobre 2011 - Laura Tussi
  • Contro la guerra in Libia. Intervento di Moni Ovadia.

    Moni Ovadia contro l'assedio di Sirte

    Per una rivoluzione dal basso, per un cambiamento propositivo. I diritti civili e l'eguaglianza, la Pace e il disarmo, la giustizia sociale, contro ogni razzismo...
    MONI OVADIA a Busto Arsizio (Varese)
    Questa Italia così lacerata, così stremata: da dove ricominciare?
    UN INTERVENTO DI MONI OVADIA.
    Idee, progetti, passioni e valori, per un'Italia diversa, per un'autentica etica politica.
    Incontro pubblico proposto dall'Associazione Culturale IL QUADRIFOGLIO.
    In collaborazione con Laura Tussi
    Mercoledi 5 Ottobre 2011 ore 21.00
    MUSEO DEL TESSILE
    via Volta, 6 - Busto Arsizio (Varese)
    9 ottobre 2011 - Laura Tussi
  • Per una rivoluzione dal basso, per un cambiamento propositivo. I diritti civili e l'eguaglianza, la Pace e il disarmo, la giustizia sociale, contro ogni razzismo

    MONI OVADIA a Busto Arsizio (Varese)

    Questa Italia così lacerata, così stremata: da dove ricominciare?
    UN INTERVENTO DI MONI OVADIA.
    Idee, progetti, passioni e valori, per un'Italia diversa, per un'autentica etica politica.
    Incontro pubblico proposto dall'Associazione Culturale IL QUADRIFOGLIO.
    23 settembre 2011 - Laura Tussi
  • Ripensare la Chiesa nel tempo del pluralismo e del cristianesimo globale.

    Il Dialogo è finito?

    Una rivoluzione copernicana interculturale, per favorire prospettive di pace che superino gli odi ancestrali tra popoli, genti e minoranze, oltre le barriere ideologiche, i muri caratteriali, creando così contesti di fraternità, accoglienza, legami e relazioni di idee, nel bisogno di amore per la comunione tra esseri umani, tra donne e uomini in cammino, in ricerca e confronto comunitario, attraverso la forza della verità, in vista di un avvenire migliore.
    6 giugno 2011 - Laura Tussi
  • INBLU Radio ospita Laura Tussi

    La trasmissione "Luce nella Notte" di INBLU RADIO e Radio Missione Francescana ospita Laura Tussi e il Progetto "PER NON DIMENTICARE" di Nova Milanese.
    21 marzo 2011 - Laura Tussi
  • Nova Milanese, 11 marzo 2011

    Moni Ovadia presenta Laura Tussi

    Un'iniziativa per progettare un futuro fondato sulla libertà, la giustizia, il rispetto dei diritti di tutti gli esseri umani, l’uguaglianza e i grandi principi della Costituzione e della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo.
    10 marzo 2011 - Laura Tussi
  • Dalla Memoria della Shoah all'attualità dell'intercultura, attraverso il pensiero delle differenze e del dialogo intergenerazionale, per un'educazione alla Pace

    MONI OVADIA e Laura Tussi a Nova Milanese

    "Per Non Dimenticare" e proporre un Progetto di Pace, per ricordare il passato storico e per comprendere quello che accade nell'attualità...
    17 febbraio 2011 - Laura Tussi
  • La Trasmissione Radiofonica AGORA' - RADIO CITTA' BOLLATE, si occupa di tematiche collegate al dialogo interculturale.

    Agorà-Radio Città Bollate ospita Laura Tussi

    La Trasmissione Radiofonica AGORA'- RADIO CITTA' BOLLATE (MI) ospita Laura Tussi e presenta i suoi libri che spaziano dalla Memoria Storica delle deportazioni politiche e della Shoah all'attualità dell'intercultura, dal Pensiero delle Differenze all'Azione Nonviolenta, per una cultura di Pace, solidarietà e rispetto dei diritti umani...
    9 febbraio 2011 - Laura Tussi
  • La scuola deve farsi promotrice dei valori della pace dell'intercultura tra genti, gruppi e minoranze che costituiscono l'identità del soggetto umano a livello individuale e singolare.

    La Scuola e i Valori della Pace

    L'umanità dovrebbe imparare a non contemplare la guerra nella sua visione del mondo e della vita, compiendo lo sforzo intellettuale di evitare le guerre e di disegnare un mondo senza conflitti armati e soprattutto ritrovare quello che è rimasto di umano in ciascuno di noi, per trasformare l'utopia di un mondo senza conflitti e senza schiavitù, in progetti di cultura e di civiltà, opponendo la vita alla violenza di massa, alla discriminazione, alla disuguaglianza dei diritti, dove l'abolizione del conflitto armato è un cammino da percorrere individualmente e collettivamente.
    19 gennaio 2011 - Laura Tussi
  • In occasione del GIORNO DELLA MEMORIA

    "Per Non Dimenticare"

    verso il … 27 Gennaio- GIORNO DELLA MEMORIA.
    Per ricordare quanto è accaduto, per capire quanto accade oggi…

    10 gennaio 2011 - Laura Tussi
  • La celebre Rivista "Cultura e Professione", edita da La Scuola di Brescia, valido punto di riferimento per il mondo dell'Istruzione Pubblica Italiana, propone:

    Fabrizio De André, un’ombra inquieta

    Il Faber pensatore affronta dunque i temi della borghesia e dell'anarchia come categorie dello spirito, del potere e della costante resistenziale, tra morte, solitudine e natura, tra follia e diversità, per cui l'artista diviene anticorpo del sistema vigente e cantore di bellezza e utopia.
    20 dicembre 2010 - Laura Tussi
  • Nell'ambito della festa di tesseramento ANPI, viene presentato il progetto “Per non dimenticare” di fronte a più di 200 iscritti, all'interno della sede ARCI di Paderno Dugnano (Milano).

    “IL GIORNO” promuove l’ANPI di Paderno Dugnano (Milano) e il Progetto”PER NON DIMENTICARE”.

    Gli interventi dell'incontro vertono sull'importanza del fare memoria e ricordare le deportazioni nei campi di concentramento e di sterminio nazifascista e il sacrificio della Resistenza Partigiana.
    17 dicembre 2010 - Laura Tussi
  • Il Progetto "Per non Dimenticare" si pone l'importante e ambizioso obiettivo di unire tutte le realtà democratiche che condividono i valori della Costituzione, dall'Antifascismo alla Pace...

    "Alla fine ogni muro cade"

    ...oltre il muro dell'individualismo morale, del soggettivismo etico, del primato dell'economico, dei miti dell'ego, per rifondare società di pensiero in contesti collettivi e comunitari di impegno civile e culturale, nella partecipazione attiva, pluralista e democratica.

    In allegato: MONI OVADIA e Laura Tussi
    21 novembre 2010 - Laura Tussi
  • Oltre i muri delle incomprensioni, delle tensioni, dei fondamentalismi, nell'interazione e nel reciproco riconoscimento...

    La Rivista Confronti

    CONFRONTI è una pubblicazione di fede, politica e vita quotidiana a cui collaborano cristiani di diverse confessioni, ebrei, musulmani, buddhisti, induisti e laici interessati al dialogo e al confronto...
    17 novembre 2010 - Laura Tussi
  • "Per Non Dimenticare" e lanciare ponti di Dialogo e di Pace con le nuove generazioni

    Moni Ovadia sostiene e promuove il Progetto PER NON DIMENTICARE del Comune di Nova Milanese

    http://www.youtube.com/lauratussi#p/u/0/0AKoPI2XXwk

    Questo progetto si pone l’ambizioso traguardo di unire tutte le forze democratiche che hanno a cuore i valori dell’antifascismo, della Costituzione, della lotta alle mafie, le tematiche collegate al recupero della memoria storica e alla tutela dei diritti umani.
    20 ottobre 2010 - Laura Tussi
  • Per una nuova stagione di Pace e Democrazia. L' ANPI si apre alle nuove generazioni

    Il Senatore Antonio Pizzinato, Presidente ANPI Lombardia, sostiene e promuove il Progetto "PER NON DIMENTICARE" di Nova Milanese

    Progetto "PER NON DIMENTICARE" gli orrori del terrore nazifascista e per impedire che si ripresentino gli errori della storia nell'attualità del presente. Per un futuro aperto alle pari dignità e opportunità in nuovi contesti di Pace e Democrazia.
    17 ottobre 2010 - Laura Tussi
  • La Rivista Magister nasce dal desiderio di mettersi in gioco per discutere temi e problemi, proposte e sensate esperienze del mondo dell’educazione...

    Magister. Le Nuove Frontiere dell'Educazione

    Il n. 1 della Rivista MAGISTER proporrà interventi di Laura Tussi, Roberto Zaccaria, Luciano Corradini, Moni Ovadia, Antonio Marziale, Stephan Bensimon, Simon Villani, Fortunato Di Noto, Antonino D’Anna, Luciano Nicastro ed avrà diffusione nazionale tramite l’agenzia di distribuzione Codex di Milano.



    13 ottobre 2010 - Laura Tussi
  • Il Teatro della Cooperativa di Milano per la Pace e l'antifascismo.

    Renato Sarti sostiene il Progetto "PER NON DIMENTICARE" di NOVA MILANESE

    9 ottobre 2010 - Laura Tussi
pagina 3 di 3 | precedente - successiva

PeaceLink News

Archivio pubblico

Dal sito

  • PeaceLink English
    Saving Assange is saving freedom of the press

    Are the US and the UK authoritarian regimes? Julian Assange's supporters think so.

    A young Italian woman is the latest “street installation” activist to protest the media's silence regarding the inhumane treatment of Julian Assange by the UK and the U.S. Her installation in a square in Como lambastes the two self-styled democracies for acting exactly like authoritarian regimes.
    15 agosto 2022 - Patrick Boylan
  • CyberCultura
    Attivismo per salvare Assange e la libertà di stampa

    Gli USA e l’UK regimi autoritari? Per i sostenitori di Julian Assange, sì.

    Una ragazza di Como rifiuta di essere complice del silenzio dei media sul trattamento disumano inflitto a Julian Assange da parte dell’UK e degli USA; mette in scena, in una piazza centrale della città, la sua protesta contro l’autoritarismo delle due se dicenti democrazie.
    14 agosto 2022 - Patrick Boylan
  • Conflitti
    "Condurre una guerra in un paese con reattori nucleari operativi non è mai accaduto e rompe un tabù"

    Appello di IPPNW sugli attacchi alla centrale di Zaporizhzhia

    L'appello dai medici di IPPNW ai governi rappresentati alla Conferenza di Revisione del TNP, affinché venga fatto ogni sforzo per evitare attacchi militari alle centrali nucleari. E' la risposta urgente e decisa alla situazione critica presso la centrale ucraina di Zaporizhzhia.
    13 agosto 2022 - Roberto Del Bianco
  • Latina
    Dal sogno dei grandi eventi a Bolsonaro

    Quando c’era Lula…

    Ivan Grozny Compasso ripercorre la storia del Brasile dal Mondiale di calcio (2014) e dalle Olimpiadi (2016), su cui avevano scommesso Lula e Dilma Rousseff, fino all’incubo bolsonarista
    10 agosto 2022 - David Lifodi
  • MediaWatch
    Lettera a Repubblica

    Non esiste nessuna direttiva UE che obbliga a versare il 2% del proprio PIL alla Nato

    Fact-checking su un articolo di Furio Colombo dal titolo "Incoerenza dei nuovi pacifisti" in cui si legge: "Il governo italiano, per una direttiva dell’Unione Europea, ha deciso un aumento di spesa militare italiana del 2 per cento".
    10 agosto 2022 - Carlo Gubitosa
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.44 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)