legambiente

38 Articoli - pagina 1 2
  • Mal'aria 2019. Polveri e inquinamento di casa nostra
    Città soffocate dallo smog e invase dalle auto private, un’emergenza divenuta costante

    Mal'aria 2019. Polveri e inquinamento di casa nostra

    La situazione delineata da Mal’aria, il dossier annuale di Legambiente, sull’inquinamento atmosferico nelle città italiane.
    29 gennaio 2019 - Gabriele Caforio
  • Breve storia di un Disegno di Legge e altri racconti

    Breve storia di un Disegno di Legge e altri racconti

    Il Disegno di Legge sugli ecoreati, gli sconti di pena che prevede e alcuni dei suoi indefessi (e temporanei) sostenitori.
    23 aprile 2015 - Daniela Calzolaio
  • Cinquestelle, Legambiente, WWF e i "reati ambientali"
    Audizioni in Senato su un testo che ha scatenato polemiche

    Cinquestelle, Legambiente, WWF e i "reati ambientali"

    Tra gli ambientalisti c'e' chi preme sull'acceleratore per la nuova legge sui reati ambientali, e chi la segnala come un pericoloso colabrodo.
    6 luglio 2014 - Carlo Gubitosa
  • A un anno da Fukushima
    Teniamo sempre in mente la lezione da Fukushima.

    A un anno da Fukushima

    Il 9 marzo 2012, al Polo Fibonacci dell'Università di Pisa, una lezione e un monito sui pericoli del nucleare civile (e non solo).
    Ecco finalmente i video!
    23 aprile 2012 - Roberto Del Bianco
  • Liquami dal depuratore di Taranto: Legambiente chiede i danni
    Sono dieci gli imputati nel processo per gli sversamenti dal «Gennarini»

    Liquami dal depuratore di Taranto: Legambiente chiede i danni

    Anche Legambiente, dopo il Comune di Taranto, chiede i danni per lo sversamento sulla battigia delle acque reflue urbane provenienti dall’impianto di depurazione Gennarini
    24 febbraio 2010 - Mimmo Mazza
  • «Chi vuol chiudere l’Ilva lo fa per protagonismo»
    A proposito del referendum

    «Chi vuol chiudere l’Ilva lo fa per protagonismo»

    Losappio, inaugura il laboratorio Energylab di Arpa Puglia e Legambiente: «Negli ultimi 40 anni si è pensato erroneamente che l’aria, l’acqua, il suolo, fossero sempre disponibili a costo 0 e chiunque potesse consumarle all’infinito»
    27 maggio 2009 - Giuseppe Armenise
  • "Voler bene all'Italia": verranno "adottati" 23 Comuni abruzzesi
    Emergenza Terremoto in Abruzzo

    "Voler bene all'Italia": verranno "adottati" 23 Comuni abruzzesi

    Domenica 19 aprile a San Felice d’Ocre è stato presentato un Patto volto alla ricostruzione.
    Cristina Mosca
  • La mobilitazione dei volontari di Legambiente
    SOS Terremoto

    La mobilitazione dei volontari di Legambiente

    Oltre 100 volontari dell'associazione, che è dotata di una struttura operativa di protezione civile, stanno supportando le attività della Protezione civile, provenienti da Abruzzo, Marche, Puglia, Umbria, Calabria e Liguria.
    9 aprile 2009 - Cristina Mosca
  • Taranto: l'impresa uccide la salute

    Taranto: l'impresa uccide la salute

    Un bambino si ammala di cancro da fumo pur non essendo un fumatore. Il territorio è sempre più contaminato, con conseguenze sulle attività rurali e di allevamento. La città vanta un triste primato per l'inquinamento industriale.
    23 ottobre 2008 - Lunetta Franco
  • Legambiente, per l'AIA si consideri la condanna dell'ILVA

    Legambiente, per l'AIA si consideri la condanna dell'ILVA

    L'associazione invita il ministero dell'Ambiente a tenere conto della decisione dei giudici. L'avv. Curci: “La sentenza di Appello ha confermato integralmente quella di primo grado e, addirittura, la ha aggravata”.
    13 ottobre 2008 - Anna Caiati
  • L'Abruzzo ha ancora un futuro?

    L'Abruzzo ha ancora un futuro?

    Il TAR respinge tutti i ricorsi e dichiara inapplicabile la legge regionale della primavera scorsa che bloccava le costruzioni sulla costa. Una sentenza che va oltre ogni possibile scenario prevedibile. Il tribunale amministrativo ha spazzato via tutte le possibilità attuali per fermare la costruzione dell'impianto ENI.
    23 settembre 2008 - Alessio Di Florio
  • L'Acquedotto pugliese sfida industria dell'acqua in bottiglia

    L'Acquedotto pugliese sfida industria dell'acqua in bottiglia

    Acquedotto Pugliese, Ikea e Legambiente, con il patrocinio della Regione Puglia, insieme per la promozione dell'acqua di rubinetto. Con l'iniziativa Ikea vende a 70 centesimi anziché € 1.29, una bottiglia Slom in vetro con tappo ermetico, provvista di una speciale etichetta con i dati relativi alla qualità dell'acqua distribuita da Aqp
    12 settembre 2008
  • Il fuoco e l'estate, allarme di Legambiente

    Il fuoco e l'estate, allarme di Legambiente

    Negli ultimi quattro anni gli incendi in Puglia sono pressoché triplicati. Il bilancio «Nel 70 per cento dei casi ci sono fini speculativi. In quattro anni i roghi sono triplicati «Bene Alberobello, Altamura e Gravina»
    11 luglio 2008 - Vincenzo Damiani
  • Il riordino della Commissione IPPC

    Il riordino della Commissione IPPC

    Il riordino bocciato dalla Commissione Ambiente della Camera: Le procedure per la concessione delle Autorizzazioni Integrate Ambientali alle Industrie Tarantine possono continuare senza pericolose interruzioni
    22 giugno 2008 - Lunetta Franco
  • “No al nucleare”: l’appello di Legambiente alle regioni

    “No al nucleare”: l’appello di Legambiente alle regioni

    In Europa i rifiuti nucleari sono 100 mila tonnellate e crescono di 40 mila metri cubi all’anno. Nessun paese ha realizzato un sito definitivo per trattarli. E lo smantellamento degli impianti può costare fino a 2,6 miliardi di dollari
    22 aprile 2008
  • Gli ambientalisti "del fare" incontrano i NO TAV

    Gli ambientalisti "del fare" incontrano i NO TAV

    Un signore che fa il "responsabile nazionale ambiente" di un partito se l'è presa a morte con dei cittadini che "avrebbero impedito" lo svolgersi di una manifestazione elettorale. Leggete un po di chi si tratta...
    5 aprile 2008
  • La situazione atmosferica non è buona

    La situazione atmosferica non è buona

    Volendo parafrasare un recente tormentone di celentanica paternità, in questi termini si potrebbe definire il resoconto venuto fuori dai risultati della campagna "PM10 ti tengo d’occhio", effettuata da Legambiente. Tra i record negativi di polveri sottili immessi nelle città di Taranto e Brindisi a causa rispettivamente dell’acciaieria Ilva e dei tre impianti Enel.
    4 marzo 2008 - Sabrina Barbante
  • Energie rinnovabili, un fondo agevolato di 5 milioni
    Un accordo per promuovere la cultura del risparmio energetico

    Energie rinnovabili, un fondo agevolato di 5 milioni

    Spazio a impianti solari, fotovoltaici, eolici e alle biomasse. Possono partecipare pubblici e privati che devono presentare uno studio di fattibilità. Secondo Di Palma, direttore della BCC, la banca è la prima in Puglia e Basilicata che si muove in questo settore. Lunetta Franco, Legambiente: vogliamo collaborare col Comune di Taranto
    23 febbraio 2008 - Sabrina Esposito
  • Fondi CIP6: Legambiente scrive a Bersani
    Nessuna deroga agli impianti d’incenerimento autorizzati o in costruzione

    Fondi CIP6: Legambiente scrive a Bersani

    Lo chiede Legambiente in una lettera invita al Ministro Bersani, che affronta anche il tema dell’ordinanza della Presidenza del Consiglio dei Ministri, approvata circa dieci giorni fa, sui tre impianti per il recupero energetico previsti in Campania.
    11 febbraio 2008
  • Il NO di Legambiente al Rigassificatore di Taranto
    Tarantini, “non sono state date risposte risolutive”

    Il NO di Legambiente al Rigassificatore di Taranto

    Legambiente ha esposto in una audizione al Comitato Regionale di Valutazione d’Impatto Ambientale la propria posizione in merito alla più recente documentazione presentata dalla Gas Natural. L’intervento è stato presentato da Lunetta Franco, presidente del Circolo di Taranto
    2 febbraio 2008
  • «Ad ogni tarantino 2,7 tonnellate di veleno all'anno»
    Le polveri sottili a Taranto, ed in particolare al rione Tamburi sono di casa

    «Ad ogni tarantino 2,7 tonnellate di veleno all'anno»

    E’ questa la media ottenuta dividendo le quantità di emissioni inquinanti delle industrie per la popolazione cittadina. Dall’inizio del 2008 al rione Tamburi si sono verificati già 23 superamenti dei valori di Pm10. Sembra che l’inquinamento della nostra città sia una sorta di mostro inattaccabile e invincibile.
    29 gennaio 2008 - Michele Tursi
  • Inquinamento, Taranto fa il pieno di IPA e polveri sottili
    Legambiente assegna all’Ilva il 93% delle emissioni di idrocarburi. Pugliese: città dei veleni

    Inquinamento, Taranto fa il pieno di IPA e polveri sottili

    Lo stabilimento di Taranto dell’Ilva SPA da solo emette, sul totale delle emissioni derivanti dagli impianti industriali, ben il 93% degli Ipa. "I pesantissimi dati relativi alla città di Taranto - commenta Lunetta Franco, presidente Legambiente Taranto – parlano da soli e non avrebbero bisogno di alcun commento".
    23 gennaio 2008
  • Legambiente: no a due nuovi inceneritori in regione
    Dopo la proposta dell’assessore Moretton gli ecologisti ribattono:

    Legambiente: no a due nuovi inceneritori in regione

    Bisogna privilegiare il consumo di acqua dal rubinetto e l’acquisto di prodotti con imballaggi piccoli «L’emergenza rifiuti si combatte con la differenziata. Trieste in coda, bene Gorizia; C’è troppo poca raccolta differenziata in Friuli Venezia Giulia. E c’è troppa voglia di inceneritori nella giunta Illy»
    20 gennaio 2008 - Marco Ballico
  • Uscirne si può, Voler bene alla Campania
    Il 19 Gennaio Legambiente in piazza a Napoli

    Uscirne si può, Voler bene alla Campania

    No all’emergenza permanente, no alla camorra che ci avvelena la vita, no ai demagoghi che soffiano su ogni protesta. Sì a una politica che sa decidere, sì ai sindaci che fanno la raccolta differenziata, sì agli impianti di riciclaggio e compostaggio.
    12 gennaio 2008
  • Rifiuti in Campania, piano anti-emergenza
    Legambiente interviene sull'emergenza in Campania

    Rifiuti in Campania, piano anti-emergenza

    Legambiente: “Meglio tardi che mai. Ma il contributo delle altre regioni è praticabile solo a brevissimo termine. Assente il compostaggio e dannoso il terzo inceneritore”
    11 gennaio 2008
pagina 1 di 2 | precedente - successiva

Prossimi appuntamenti

PeaceLink News

Archivio pubblico

Dal sito

  • Pace
    RADIO POPOLARE è un’emittente indipendente, imperniata su una cooperativa

    Radio Popolare: Vittorio Agnoletto presenta "Riace. Musica per l'Umanità" con Mimmo Lucano

    Radio Popolare: trasmissione Sidecar con Vittorio Agnoletto. Presentazione Libro "Riace. Musica per l'Umanità": evento con Mimmo Lucano a Palazzo Reale di Milano sabato 19 ottobre 2019
    23 ottobre 2019 - Laura Tussi
  • Editoriale
    Pubblicata la VIIAS (Valutazione Integrata di Impatto Ambientale e Sanitario)

    Avevamo ragione: "rischio non accettabile" con l'attuale ILVA di ArcelorMittal

    Rischio inaccettabile anche con una produzione di 4,7 milioni di tonnellate di acciaio all'anno. I ricercatori su "Epidemiologia & Prevenzione" mettono nero su bianco una valutazione predittiva dei danni alla salute delle emissioni siderurgiche attuali
    23 ottobre 2019 - Alessandro Marescotti (Presidente di PeaceLink)
  • Ecologia
    Incontro a Taranto

    Relazione di PeaceLink al Ministro Fioramonti

    La copertura dei parchi minerali non ha abbattuto le polveri sottili. I dati sono frutto di una dettagliata analisi degli ultimi due anni. Intanto nei quartieri più vicini all'area industriale (Tamburi, Paolo VI, Borgo) continua a registrarsi un eccesso di mortalità: 55 uomini e 21 donne.
    20 ottobre 2019 - Associazione PeaceLink
  • PeaceLink
    Come funziona e perché è importante

    Il nuovo calendario di PeaceLink

    Il calendario di PeaceLink condivide le informazioni senza condividere pubblicità. Questo calendario può diventare un servizio nazionale di grande utilità, una sorta di quotidiano online dell'Italia ecosolidale che si muove ogni giorno per affermare idee e valori.
    19 ottobre 2019 - Redazione PeaceLink
  • PeaceLink
    Istruzioni per l'uso

    Come ricevere i comunicati di PeaceLink

    Da oggi i giornalisti possono ricevere i comunicati di PeaceLink sul cellulare tramite Telegram o Facebook. E chiunque può chiedere di riceverli con un semplice click su questa pagina web.
    22 ottobre 2019 - Alessandro Marescotti
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.27 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)