londra

19 Articoli
  • LONDRA

    Manifestazione per Gaza

    21 gennaio 2009 - Francesco Iannuzzelli
  • La rivoluzione bolivariana esce dal Venezuela

    Donazione di Chávez dà sconto in autobus ai poveri di Londra

    I residenti a Londra con bassi redditi possono chiedere, a partire da questa settimana, una tessera che dà lo sconto del 50% sul biglietto dell´autobus nella capitale britannica, grazie ad un accordo tra il Sindaco della città ed il Presidente della Venezuela, Hugo Chávez.
    23 agosto 2007
  • L'ultima apparizione di Alexander Litvinenko

    Muore a Londra dopo essere stato avvelenato l'ex colonnello del KGB

    "Putin è il responsabile della morte della Politkovskaja"
    24 novembre 2006 - Mario Alemi
  • Sack the parliament

    Sack the parliament

    Un resoconto sull'atteggiamento della polizia britannica durante la manifestazione "Sack the parliament" svoltasi nella piazza del parlamento
    17 ottobre 2006 - Mario Alemi
  • giornali gratis

    Free Murdoch

    14 settembre 2006 - Sarah Tobias
  • Terrore nei cieli di Londra Allarme rosso «à la carte»

    Complotti Il «nuovo 11 settembre» di Londra era una bufala?Londra 10 agosto Del grande complotto estivo sventato a Londra restano solo le presunte rivendicazioni-video degli aspiranti martiri. E «lettere di suicidi» dice la polizia. «Solo il testamento di papà, vecchio di dieci anni», replica l'avvocato Né bombe né biglietti Il NYTimes: non imminenti gli attentati agli aerei. Ma a Londra c'è la censura. Dietro la retata informazioni pakistane e della Cia, infiltrata nel gruppo. Offensiva inglese sulla sicurezza: stop ai bagagli a mano. Compagnie in rivolta
    8 settembre 2006 - John Andrew Manisco - Alessandro Mantovani
  • Cosa si nasconde dietro gli scontri etnici di Birmingham

    Gran Bretagna. Gli inglesi fanno i conti con le politiche d'integrazione e scoprono che la propria multiculturalità va rivisata. Un altro shock dopo le bombe di Londra.

    3 novembre 2005 - Da Londra; Lazzaro Pietragnoli.
  • Gli agenti gli hanno sparato a bruciapelo per timore che fosse imbottito di esplosivo

    Londra, emergono le bugie sul brasiliano ucciso "per sospetto terrorismo"

    Il 22 luglio 2005 il cittadino brasiliano Jean Charles de Menezes non portava il cappotto e non aveva un atteggiamento sospetto.
    18 agosto 2005
  • Brian Haw potra' continuare a protestare davanti al Parlamento inglese
    Scattano le sanzioni da oggi contro qualsiasi manifestazione entro un raggio di un chilometro da Westminster

    Brian Haw potra' continuare a protestare davanti al Parlamento inglese

    Conclusasi positivamente la vicebda del pacifista inglese che non ha mai smesso di opporsi all'embargo e alla guerra in Iraq. L'Alta Corte di Londra gli ha riconosciuto il diritto di manifestare davanti a Westminster nonostante le nuove misure restrittive
    1 agosto 2005
  • The show must go on
    Il Gran Premio di Formula 1 di Silverston ha la precedenza

    The show must go on

    Un attentato con quarantanove morti accertati e dispersi di cui - mentre scriviamo - non sappiamo ancora nulla, non riesce a fermare una competizione sportiva
    9 luglio 2005 - Giacomo Alessandroni
  • Qui si sta parlando di Israele, e non di anti semitismo!

    Qui si sta parlando di Israele, e non di anti semitismo!

    Non parlare con franchezza contro tale ingiustizia non sarebbe soltanto sbagliato, ma ignorerebbe anche la minaccia che pone alla sicurezza di noi tutti.
    6 marzo 2005 - Ken Livingstone
  • Alcune considerazioni sul Forum sociale europeo di Londra

    di Piero Bernocchi, Marco Bersani, Raffaella Bolini, Salvatore Cannavò,
    Roberto Giudici, Maurizio Gubbiotti, Piero Maestri, Alessandra Mecozzi,
    Felice Mometti, Luciano Muhlbauer, Alfio Nicotra, Anna Pizzo, Franco Russo
    22 ottobre 2004
  • Media e società dell'informazione al Forum Sociale Europeo

    19 ottobre 2004 - Marco Trotta
  • London - ESF 2004 - Seminario sulla Costituzione europea

    La nuova costituzione europea e le nostre risposte

    Al forum sociale europeo, davanti a mille persone, si e' tenuto un dibattito molto acceso sul trattato costituzionale. I relatori si sono divisi tra coloro che vogliono rigettarlo e tra quelli che pur criticandolo ritengono importante approvarlo. Al di la di questa divisione ci sono i presupposti per una campagna europea su alcuni punti condivisi da tutti.
    16 ottobre 2004 - Nicola Vallinoto
  • Un progetto svelato dal New York Times

    Da Londra a Napoli il Comando Navale Usa in Europa

    E' quanto prevede il Pentagono: la più rilevante ristrutturazione delle strutture militari americane nel mondo dall'inizio della guerra fredda. Obiettivo: realizzare la massima flessibilità per l'invio di forze nel Medio Oriente nell'Asia Centrale e in altri possibili teatri bellici.
    7 giugno 2004 - rassegna stampa
  • "Caro Silvio, avrei bisogno di Napoli, Taranto, Milano, e anche...".
    La nuova mappa delle basi e dei comandi militari dietro i colloqui di Roma

    "Caro Silvio, avrei bisogno di Napoli, Taranto, Milano, e anche...".

    La storia è nei dettagli. Quando Bush è andato dal Papa ha lasciato fuori dalla sala la valigetta nera con i codici di lancio dei missili nucleari. Ma vi sono anche altri dettagli che Bush a Roma non ha rivelato ai giornalisti. Le forze Usa stanno traslocando dal Nord Europa e il baricentro del potere navale della Us Navy sarà spostato in Italia. Il Quartier generale di Londra - che comanda tutte le forze navali Usa in Europa - migrerà a Napoli. Il Comando della Sesta Flotta sorgerà a Taranto. La nuova "autostrada" militare Usa che passa per Milano-Solbiate Olona, Livorno-Camp Darby, Catania-Sigonella. E prevede l'ampliamento della micidiale base nucleare della Maddalena. Dietro i fumogeni della cronaca e la spettacolarità ecco i "dettagli" della visita di Bush.
    5 giugno 2004 - Alessandro Marescotti
  • Blair: «Niente armi proibite, ma la guerra in Iraq era giusta»

    Ma nella Camera di Comuni i contestatori gridano: «Assassino». Analoga inchiesta negli Usa
    5 febbraio 2004 - Daniela Romiti
  • Decine di migliaia in marcia a Londra contro Bush
    Abbattuta statua di Bush in cartapesta

    Decine di migliaia in marcia a Londra contro Bush

    Ha detto Paul Burrows, 38 anni, docente universitario. "Andare a bombardare la gente fornisce solo più ragioni per odiare l'Occidente".
    21 novembre 2003 - Reuters 21 Nov 2003 07:27
  • Pacifisti britannici: "Parola d'ordine: umiliare Bush"
    Accadrà tra il 19 ed il 21 novembre 2003

    Pacifisti britannici: "Parola d'ordine: umiliare Bush"

    La famosa umiliazione della statua di Saddam Hussein, avvenuta a Baghdad sei mesi fa, verrà replicata a Trafalgar Square ma avrà al centro una statua-pupazzo di George Bush in occasione della sua visita di stato in Gran Gretagna [[Img1161]]
    17 ottobre 2003 - CNN

PeaceLink News

Archivio pubblico

Dal sito

  • Sociale
    Appello:

    Egregio Presidente della Repubblica fermi l'ecatombe in corso nel Mediterraneo - di Peppe Sini

    E' il governo italiano, che da un anno sta facendo di tutto per impedire che i naufraghi siano soccorsi e recati in salvo nel nostro paese, il primo responsabile della mattanza di esseri umani nel Mediterraneo: potrebbe salvarli tutti, e invece decide di farli morire
    20 maggio 2019 - Laura Tussi
  • Migranti

    Migrazioni. Il primo dovere delle istituzioni è rispettare la realtà

    In un paese come l'Italia in cui il rapporto tra percezione e realtà è distorto, criminalizzare comportamenti solidali è un grave pericolo e richiede una ferma contrapposizione.
    19 maggio 2019 - Lidia Giannotti
  • Conflitti
    Violando la convenzione di Vienna (“inviolabilità delle ambasciate”)

    Trump fa arrestare i pacifisti arroccati da un mese nell'ambasciata venezuelana a Washington

    Ieri, mercoledì, i pacifisti – tutti statunitensi contrari al tentato golpe USA nel Venezuela – avevano vinto contro Trump tre volte, con delle belle giocate. Oggi, giovedì, invece, ha vinto la prepotenza. E il disprezzo della legalità.
    16 maggio 2019 - Patrick Boylan
  • Taranto Sociale
    "Cade un carroponte", lo denuncia il sindacato Usb

    "Ennesimo incidente all'ILVA"

    "Nei primi cinque mesi di gestione Arcelor Mittal - dichiara il coordinatore Usb Taranto, Francesco Rizzo - si sono verificati una serie di incidenti strutturali che si potevano evitare e che non hanno avuto conseguenze gravi con coinvolgimento dei lavoratori solo per pura fortuna e casualità"
    16 maggio 2019 - Redazione PeaceLink
  • Sociale
    Ragionando sul libro di Marco Bentivogli "Contrordine compagni"

    Quarta rivoluzione industriale e sostenibilità ambientale

    Se i cittadini diventano attivi, possono diventare anche consumatori critici ed esigenti, utilizzando la cultura per richiedere nuovi prodotti e nuovi servizi di qualità finalizzati a migliorare la qualità della vita. Il ruolo dei docenti per una scuola che formi alla sostenibilità ambientale
    16 maggio 2019 - Alessandro Marescotti
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.20 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)