Pace

Lista Pace

Archivio pubblico

1^ FESTA TESSERAMENTO A.N.P.I. - Solaro

"Accoglienza e difesa dei diritti come risposta alla paura" - Tavola Rotonda

Laura Tussi9 dicembre 2015

Presentazione del Libro "Il Dialogo per la pace"

1^ FESTA TESSERAMENTO A.N.P.I. - Solaro

 

Venerdì 11 Dicembre  2015 ore 21.00

presso la sala Nobile del Comune di Solaro

 

TAVOLA ROTONDA

"Accoglienza e difesa dei diritti come risposta alla paura"

 

Con la partecipazione dei Rappresentanti delle sezioni ANPI di

Bollate-Baranzate, Bovisio Masciago, Caronno Pertusella, Cesano Maderno, Garbagnate Milanese, Limbiate, Nova Milanese, Saronno e Solaro

 

Presentazione del libro

Il Dialogo per la Pace

di

Laura Tussi

 

MOSTRA D'ARTE in collaborazione con l'Associazione Culturale FARE ARTE

 

A fine serata, brindisi e auguri di buone feste

 

Accogliamoli per costruire la pace.

Proteggiamo le persone non i confini.

Nel mio paese nessuno è straniero...

Note: su ILDialogo.org:
http://www.ildialogo.org/cEv.php?f=http://www.ildialogo.org/appuntamenti/indice_1449608735.htm

Articoli correlati

  • Il femminile è creatività universale
    Pace
    Il potere è l’ombra oscura opposta all’amore universale e al femminile

    Il femminile è creatività universale

    Nella cittadinanza globale, le donne costituiscono la parte più fragile, ma attiva, dei tanti sud del mondo, dove vi è un pensiero al femminile con la coscienza planetaria della terrestrità umana e della solidarietà universale
    4 giugno 2020 - Laura Tussi
  • 2 Giugno: la Repubblica è viva!
    Pace
    Per la prima volta le donne sono chiamate alle urne

    2 Giugno: la Repubblica è viva!

    Il 2 giugno 1946 gli Italiani, usciti da uno dei peggiori periodi storici, il fascismo, il nazismo e la seconda guerra mondiale, si trovarono a decidere se mantenere una forma di stato monarchico o se diventare una Repubblica 
    1 giugno 2020 - Laura Tussi
  • "Le prigioni libiche finanziate da Italia e Ue sono luoghi di tortura"
    Migranti
    Lo dichiara il quotidiano cattolico Avvenire

    "Le prigioni libiche finanziate da Italia e Ue sono luoghi di tortura"

    La guerra a Gheddafi non ha portato la democrazia e la libertà. In Libia si tortura e si violano pesantemente i diritti umani. Profughi in catene, ustionati e denutriti, aggrediti con acido, picchiati con martelli e tubi.
    31 maggio 2020 - Redazione PeaceLink
  • L’amore per lo scrivere
    Laboratorio di scrittura
    L’umanità ama in quanto scrive

    L’amore per lo scrivere

    La scrittura è un atto d’amore per se stessi e per gli altri 
    30 maggio 2020 - Laura Tussi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)