diossina

673 Articoli - pagina 1 ... 26 27
  • Diossina: il Comune di Taranto incalzerà la Regione
    Lo ha detto l’assessore Bruno Pastore al dibattito di TarantoViva

    Diossina: il Comune di Taranto incalzerà la Regione

    Al presidente Nichi Vendola sarà chiesto di adottare un provvedimento di legge
    che ricalchi quello del Friuli-Venezia Giulia che abbassa ulteriormente il limite delle emissioni
    12 agosto 2007
  • AIA ILVA: Richiesta proroga al Ministero dell'Ambiente
    Intervento del Comitato per Taranto sull'AIA ILVA

    AIA ILVA: Richiesta proroga al Ministero dell'Ambiente

    Il Comitato per Taranto chiede una proroga per l'esame della documentazione e per la formulazione delle osservazioni a Ministero dell'Ambiente.
    2 agosto 2007
  • Diossina, cosa chiediamo al Governo e alla Regione
    Intervento del Comitato per Taranto al convegno di Brindisi

    Diossina, cosa chiediamo al Governo e alla Regione

    Domani il Comitato per Taranto sarà presente con una propria delegazione al convegno di Brindisi sull'inventario delle emissioni gas serra. Il convegno, organizzato dall'Arpa Puglia, pur essendo centrato sul problema dei cambiamenti climatici, toccherà inevitabilmente il complesso delle emissioni in Puglia, compreso quelle di diossina a Taranto. Per tale occasione il Comitato per Taranto invia il proprio intervento agli organi di stampa al fine di anticipare le questioni che saranno affrontate nel dibattito che si terrà nel pomeriggio di domani.
    19 luglio 2007
  • Ma paradossalmente per il decreto legislativo 152/2006 i valori sono "a norma"

    Diossina Ilva, superati di 27 volte i limiti europei di emissione

    La media delle misurazioni dell'Arpa Puglia è di 11,1 nanogrammi a metro cubo. Tale valore supera il limite di 0,4 nanogrammi a metro cubo previsto dalla normativa europea.
    Aldo Pugliese
  • Inquinamento e salute

    Diossina e linfomi non-Hodgkin

    Mentre emergono dati preoccupanti dal monitoraggio sulla diossina dell'Ilva di Taranto, abbiamo cercato conferme sulla correlazione fra diossina e i linfomi non-Hodgkin. Ma occorre dire anche questo: a Taranto non si è mai posta attenzione neanche sui livelli di diossina emessi dagli inceneritori.
    10 luglio 2007 - Alessandro Marescotti
  • Taranto, monitoraggio dell'impianto di agglomerazione

    Diossina Ilva, emissioni preoccupanti

    Le emissioni di diossina rilevate dall'Arpa Puglia sono di 11,1 nanogrammi a metro cubo. Tale valore supera il limite di 0,4 nanogrammi a metro cubo previsto dalla normativa europea. Le dichiarazioni di Aldo Pugliese, segretario della UIL Puglia
  • Diossina a Taranto, un problema nazionale. Occorre adottare le migliori tecnologie disponibili
    Le recenti verifiche dell'Arpa Puglia fanno emergere valori di diossina 27 volte superiori al limite europeo di 0,4 nanogrammi a metro cubo. Che fare?

    Diossina a Taranto, un problema nazionale. Occorre adottare le migliori tecnologie disponibili

    L'Ilva di Taranto diffonde - tramite il camino dell'impianto di agglomerazione - diossina a largo raggio con un camino di 220 metri. Tale diossina ricade non solo sulla città di Taranto ma su una vastissima area geografica, a seconda dei venti. Entra nel ciclo alimentare e contamina. Come fronteggiare il pericolo di cancro e malformazioni?
    5 luglio 2007 - Nello De Gregorio
  • Risposta al nuovo segretario della CGIL di Taranto

    Diossina a Taranto, 26 mesi di ritardi per fare i primi monitoraggi

    Ricostruiamo la storia delle lentezze con cui si è arrivati a monitorare la diossina nella città più inquinata d'Italia
    3 luglio 2007 - Alessandro Marescotti
  • Questa è una proposta interpretativa, da verificare in rete con gli esperti. Infatti per ora il direttore dell'Arpa Puglia non li vuole commentare e questo ha generato non pochi problemi sia fra i cittadini sia fra i giornalisti

    Quanta diossina c'è a Taranto? Una prima interpretazione dei dati dell'Arpa Puglia

    Nonostante nei giorni del monitoraggio i fumi dell'Ilva siano stati ridotti al minimo, i dati delle diossina sono di una certa entità. Alleghiamo i files dell'Arpa Puglia e il Decreto del Friuli Venezia Giulia che fissa limiti più severi per la diossina rispetto alla legge italiana che si applica all'Ilva di Taranto.
    2 luglio 2007 - Associazione PeaceLink
  • Rilevazioni dati diossina: "Un muro di gomma"
    La Lezione del Friuli Venezia Giulia

    Rilevazioni dati diossina: "Un muro di gomma"

    Dal Friuli arriva una lezione di civiltà da cui la Regione Puglia dovrebbe prendere esempio.
    1 luglio 2007 - Luisa Campatelli
  • Una sonda in titanio svelerà i segreti della diossina
    Ilva di Taranto

    Una sonda in titanio svelerà i segreti della diossina

    Stamattina al via i controlli. Comincia il Cnr, poi tocca all’Arpa. L'Assessore Losappio: si apre una nuova pagina nella vita del territorio ionico
    11 giugno 2007 - Michele Tursi
  • Il prof. Assennato (Arpa) risponde alla lettera di Lea Cifarelli
    L'Arpa risponde alla lettera di Lea intitolata “Grande industria: nessuno dialoga a schiena dritta”

    Il prof. Assennato (Arpa) risponde alla lettera di Lea Cifarelli

    10 giugno 2007
  • Parlano di cocaina nell'aria per non parlare di diossina
    I retroscena di una notizia

    Parlano di cocaina nell'aria per non parlare di diossina

    PeaceLink ha lanciato un dossier diossina che ha costretto l'avvio di una campagna di rilevazione di questo potentissimo cancerogeno. Basta un miliardesimo di grammo (un nanogrammo) di diossina per mettere a rischio il feto di una donna incinta
    3 giugno 2007 - Alessandro Marescotti
  • Diossina: Peacelink risponde al Dott. Vitacco
    Lettera aperta al primario di neonatologia dell'Ospedale di Taranto

    Diossina: Peacelink risponde al Dott. Vitacco

    25 maggio 2007 - Alessandro Marescotti
  • “Maglie larghe nella legge italiana”
    Diossina: Interviene il prof. Giorgio Assennato (Arpa)

    “Maglie larghe nella legge italiana”

    23 maggio 2007 - Giorgio Assennato
  • Intanto in Italia viene messo in atto un depistaggio informativo sulla "cocaina" nell'aria per non parlare di "diossina"

    Interrogazione parlamentare sulla diossina a Taranto

    “Troppa tolleranza per la diossina”: il senatore Fernando Rossi presenta una interpellanza urgente. L’Ilva blocca l’impianto di agglomerazione sospettato di produrre il 90% della diossina stimata in Italia per le grandi industrie. Rischiano di saltare i controlli dell’Arpa
    23 maggio 2007 - Daniele Marescotti
  • Diossina, controlli in forse
    Sulla campagna di monitoraggio incombe la possibilità che l’Ilva nei prossimi giorni fermi l’Agglomerato. Una condizione che non consentirebbe di effettuare controlli reali delle emissioni in atmosfera

    Diossina, controlli in forse

    “I test devono essere realizzati in una situazione di funzionamento routinario degli impianti”
    17 maggio 2007 - Michele Tursi
  • Vogliamo ancora diossina sul sorriso dei nostri bimbi?
    Su TarantoOggi del 11/5 e sul corgiorno del 15/5 due interventi sulla Diossina

    Vogliamo ancora diossina sul sorriso dei nostri bimbi?

    Il Dott. Ascalone e la Dott.ssa Artioli parlando della Diossina a Taranto
    15 maggio 2007
  • PeaceLink: Taranto sempre più avvelenata

    PeaceLink: Taranto sempre più avvelenata

    L’INDAGINE: I dati dell’analisi dell’associazione sui livelli di inquinamento del capoluogo jonico e dell’intera regione. Sotto accusa sempre lo stabilimento Ilva. Tra gli effetti negativi un vertiginoso e costante aumento dei casi di tumore
    4 maggio 2007 - Stefania Menditto
  • Nuovo record: a Taranto il 90,3% della diossina nazionale
    Dossier PeaceLink 2007

    Nuovo record: a Taranto il 90,3% della diossina nazionale

    Il dato è stimato rispetto alle emissioni complessive stimate per la grande industria. All'Ilva il primato nazionale per PCDD (policlorodibenzo-p-diossine) e PCDF (policlorodibenzo-pfurani). Recentemente l'Espresso ha fatto scoppiare il “caso Taranto” a livello nazionale segnalando che a Taranto si concentrerebbe il 30% della diossina italiana. Tale notizia si basava sui dati europei del 2002 del Registro Eper (European Pollutant Emission Register). Si allega il Dossier integrale in formato PDF con la storia di una mamma il cui bambino è nato con una malformazione. La diossina, anche in dosi infinitesimali, provoca malformazioni.
    3 maggio 2007 - Alessandro Marescotti
  • Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri n.4 del 23 giugno 2006

    Dichiarazione dello stato di emergenza ad Acerra

    Dichiarazione dello stato di emergenza nel territorio del comune di Acerra, in provincia di Napoli, per fronteggiare l'inquinamento ambientale da diossina. (GU n. 147 del 27-6-2006)
    23 giugno 2006 - Consiglio dei Ministri
  • Apirolio a Taranto
    Ilva di Taranto e inquinamento

    Apirolio a Taranto

    L'apirolio, non è altro che PCB (policlorobifenile) ed è massicciamente utilizzato nei trasformatori elettrici per il raffreddamento e la lubrificazione, non essendo infiammabile a differenza del suo sostituto olio minerale. Tuttavia, in presenza di forte calore (800°) sprigiona diossina nebulizzandosi nell’aria. L’effetto è altamente cancerogeno.
    5 ottobre 2005 - Edgardo De Filippis
  • Ma non vi è alcun monitoraggio della diossina

    L'8,8% dell'inquinamento europeo da diossina proviene dall'Ilva di Taranto

    Inquinamento industriale a Taranto: raddoppiati i tumori negli ultimi trent'anni (circa 1.200 decessi l'anno). Sotto accusa da parte degli ambientalisti il patto d'intesa di Provincia e Comune con l'Ilva.
    22 aprile 2005 - Daniele Marescotti
pagina 27 di 27 | precedente - successiva

PeaceLink News

Archivio pubblico

Dal sito

  • PeaceLink
    Avviso pubblico

    PeaceLink su Facebook

    Riportiamo gli unici riferimenti ufficiali di PeaceLink su Facebook. Il gruppo autodefinitosi "PEACELINK - Official Group" non è stato creato da PeaceLink
    14 giugno 2019 - Redazione PeaceLink
  • Latina
    I negoziati commerciali usati da Trump come merce di scambio per risolvere la questione migratoria

    Messico: accordo capestro con gli Stati uniti

    Amlo ha accettato le condizioni di Trump trasformando il suo paese nel cortile di casa degli Usa
    13 giugno 2019 - David Lifodi
  • Latina

    I conti in sospeso del caso Berta Cáceres

    39 mesi dopo il suo omicidio non c’è ancora una sentenza scritta e gli autori intellettuali sono a piede libero. Intanto l’Honduras si rimilitarizza e gli USA riempiono di truppe la regione
    12 giugno 2019 - Giorgio Trucchi
  • Editoriale
    Il confronto con gli ambientalisti a Taranto

    Tiratori scelti per difendere i ministri del governo

    E' passata inosservata la notizia, e pertanto la riportiamo in questa pagina web. Ci chiediamo perché minacciare di togliere la scorta a Saviano e puntare invece i fucili di precisione in una città che è in pericolo sì, ma per altre ragioni, ben spiegate nel recente studio epidemiologico Sentieri.
    Alessandro Marescotti
  • Pace
    Gaia - Ecoistituto del Veneto Alex Langer presenta

    GAIA - Dialoghi col Sindaco di Riace: intervista a Mimmo Lucano

    Estratto dell'intervista a Mimmo Lucano che sarà parte del nuovo Libro Mimesis Edizioni "Riace, Musica per l'Umanità" in tutte le librerie dal primo ottobre 2019
    10 giugno 2019 - Laura Tussi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.23 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)