Pace

  • Nessuna diminuzione delle spese militari
    Disarmo
    Il "Governo del cambiamento" non taglia gli F35

    Nessuna diminuzione delle spese militari

    Nella NADEF (nota di aggiornamento al documento di economia e finanza) non si fa cenno alla necessità della riduzione delle spese militari.
    14 ottobre 2018 - Alessandro Marescotti

Solidarietà

  • La marcia dei migranti partita dall’Honduras rappresenta l’urlo di protesta del Centroamerica ridotto alla fame dagli Stati uniti e dalle oligarchie

    Diritto a migrare

    In fuga da povertà, violenza e mancanza di lavoro per conquistare il sogno americano
    12 novembre 2018 - David Lifodi
  • Honduras

    Caso Berta Cáceres: le vittime si ribellano

    Denunciano farsa giudiziaria e nullità di qualsiasi atto del tribunale
    29 ottobre 2018 - Giorgio Trucchi
  • Una storia commovente

    "Fare pace con il mare"

    Andrea è un insegnante. Ha portato al mare i suoi studenti, tutti immigrati scampati alla morte e alla sofferenza, testimoni di viaggi terribili
    20 luglio 2018 - Marinella Marescotti
  • "La fortezza Europa si manifesta come un sistema egoista dove scoppia il razzismo"

    Appello di Alex Zanotelli sugli immigrati

    "Mentre digiuniamo è importante aiutare la gente a capire il pericolo che stiamo correndo con le politiche di Salvini. E’ importante reagire a una politica sbagliata e ingiusta che non condividiamo. Il Digiuno di Giustizia in solidarietà con gli immigrati è per dire che non siamo d’accordo".
    20 luglio 2018 - Redazione

PeaceLink

  • Il "governo del cambiamento" e i mercanti di armi
    Editoriale
    "Spiccata sinergia e cooperazione tra l’Aeronautica Militare e l’Industria militare nazionale"

    Il "governo del cambiamento" e i mercanti di armi

    Bahrain e Kuwait ospiteranno le Frecce Tricolori. Sarà una esibizione sponsorizzata dall'industria bellica nazionale. Ma Bahrain e Kuwait violano i diritti umani e la legge italiana vieta di vendere armi a tali nazioni.
    11 novembre 2018 - Alessandro Marescotti
  • Sul posto carabinieri

    Crolla arcata acquedotto romano davanti all'ILVA

    Forte era stato il degrado accumulato nel tempo per le polveri rossastre provenienti dallo stabilimento siderurgico
    6 novembre 2018 - Alessandro Marescotti
  • Mafie in Abruzzo, il ventre oscuro dei colletti bianchi. Mentre la politica smarrisce spesso la polis …

    Queste pagine, così come i precedenti capitoli, vengono dedicate alla memoria di Guido Conti, che quasi tutta la sua vita ha dedicato a combattere gli avvelenatori della nostra Regione a quasi un anno dalla sua tragica morte, Roberto Mancini, il cui esempio e la cui memoria sono fari per chi denuncia e lotta le eco camorre e i colletti bianchi che devastano l’ambiente e la salute, e Michele Liguori, la cui famiglia finalmente in queste settimane ha visto riconosciuto che è morto “vittima del dovere”.
    30 ottobre 2018 - Alessio Di Florio (Associazione Antimafie Rita Atria, PeaceLink Abruzzo)
  • Abbiamo maturato un'esperienza nella comunicazione globale delle emergenze umanitarie che poi abbiamo messo a disposizione della città di Taranto

    Taranto come l'Aquarius

    Tutta la mia azione sull'ILVA è stata sempre basata sull'indignazione verso chi poteva soccorrerci ed è rimasto indifferente. In questi anni avrebbero potuto salvare vite umane e non lo hanno fatto. Taranto è un caso evidente di razzismo ambientale, hanno scaricato su di noi quello che Genova non voleva più subire. E così ci hanno fatte affondare nella malattia e nella disperazione. Nessun governo ci ha offerto un porto sicuro dove poterci salvare. Ci hanno abbandonato come città alla deriva, senza protezione e senza tutele.
    15 giugno 2018 - Alessandro Marescotti

Cultura

Ecologia

Cittadinanza attiva

PeaceLink News

Archivio pubblico

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.5.19 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)